I Pro e i contro della Circoncisione

Menu principale
Circoncisione Home
Cosa e' la circoncisione
Visite e strutture
L'operazione Chirurgica
Pro e Contro
Circoncisi nel Mondo
Circoncis. Neonatale
Fimosi
Domande Frequenti
Libri
FORUM
Disclaimer
Contattaci


I piu' letti
Pro e Contro

Il Dibattito sui vantaggi  e gli svantaggi della circoncisione è molto acceso. Soprattutto negli Stati Uniti, dove  la circoncisione è molto praticata nei bambini appena nati, ultimamente sono  sorti movimenti di pensiero che sollevano dubbi sull'oportunità di circoncidere individui sani fin dalla nascita e secondo molti medici non esistono fondati motivi medici per circoncidere un bambino sano. Tale dibattito è per noi Europei marginale perche' da noi la circoncisione si fa  di solito in caso di  necessità medica e non per  usanza culturale. 

Qui di seguito analizzeremo i vantaggi  e gli svantaggi rilevati nel forum dai pazienti che hanno deciso di dire la loro.


Ribadiamo che quello che segue non ha valore scientifico.

In questi anni di vita del forum sono stati pubblicati centinaia di pareri di pazienti che sono stati circoncisi. E' molto difficile fare una statistica dettagliata sui vantaggi  e svantaggi della circoncisione perchè la condizione di partenza del paziente ha un ruolo importantissimo.

Gran parte degli utenti del forum sono stati circoncisi per curare una fimosi, ma come hanno vissuto il passaggio da un pene con prepuzio integro ad un pene circonciso? e ci sono differenze tra chi è stato circonciso con circoncisione "totale" rispetto  a chi è stato circonciso con una circoncisione parziale cioè con asportazione di solo una parte del prepuzio?
Ci sono poi utenti che conoscono solo la condizione di circonciso perchè sono stati operati da molto giovani.

Tra chi è stato operato in età adulta influisce la condizione di partenza, troveremo quelli che hanno avuto un pene in perfetta salute fino all'insorgere improvvisa di una fimosi oppure altri che hanno conosciuto solo la condizione di un pene fimotico con fimosi congenita.

Leggerete di utenti che finalmente hanno risolto il problema dell'ipersensibilità  e altri che vorrebbero avere maggiore sensibilità. E ancora: circoncisi che sono entusiasti del nuovo aspetto estetico  e altri che preferivano il prepuzio.
utenti che vorrebbero essersi circoncisi prima e altri che si pentono di averlo fatto. Quelli che notano un miglioramento della vita sessuale e quelli che al contrario non sono soddisfatti.

E' importante però riuscire a dare un peso alle varie esperienze che leggerete, il percorso post operatorio non ha un arco temporale uguale per tutti, ad alcuni pazienti bastano poche settimane per raggiungere il 100% della propria condizione ottimale sia fisica che psicologica.
Questi sono i più entusiasti, sono in genere contenti del nuovo aspetto estetico, tendono  a notare un aumento delle dimensioni (spesso un effetto ottico o magari dovuto al fatto che prima avevano problemi di fimosi o frenulo corto che poteva influire sulla libera estensione dell'erezione), la loro vita sessuale è migliorata di molto etc etc.

Esistono poi utenti che invece hanno un decorso post operatio più lungo che può essere sia a livello fisico  che mentale. Non tutti sono pronti ad accettare la condizione di circonciso, la circoncisione nel nostro paese è perlopiù sconosciuta alla grande massa e non sempre la si affronta con piena convinzione. Abbiamo notato che utenti particolarmente ansiosi tendono  ad essere condizionati dalla prima fase post operatoria in cui il pene porta i segni dell'operazione, può presentare gonfiore. Esistono poi fattori fisici, non tutti gli organismi hanno tempi di recupero uguali, alcuni hanno bisogno di mesi per
riprendersi al 100% e in questa fase di recupero si notano differenti tipi di reazioni, c'è chi attende con fiducia, chi invece espone il proprio disappunto. E' però interessante andare a vedere cosa succede agli stessi pazienti  a distanza di mesi. Non tutti ritornano ad aggiornare la propria esperienza.

Infine ci sono quei circoncisi di lunga data, circoncisi da anni che non sono in una fase influenzata dalla "nuova" condizione, tra questi ci sono i soddisfatti e gli insoddisfatti, ma anche in questo caso è fondamentale capire la condizione di partenza e le cause che portano ad essere contenti o scontenti: una persona che aveva una fimosi serrata causa di continue infezioni che non gli permetteva una vita sessuale serena ovviamente noterà maggiori vantaggi nella nuova condizione di circonciso.

Bisogna anche comprendere che un ruolo fondamentale gioca la frustrazione accumulata in molte persone che a causa di qualche problema non sono soddisfatti della propria condizione e tendono a criticare la circoncisione "omettendo" di specificare che i loro problemi erano precedenti alla circoncisione. La circoncisione infatti non è una soluzione miracolosa che risolve tutto, è una cura medica che lo specialista può consigliare in alcuni casi perchè ritiene che statisticamente possa migliorare la condizione di quel paziente. 

Infine ci sono gli insuccessi operatori, in medicina non esistono operazioni con zero probabilità di insuccesso, è un dato di fatto, qualsiasi operazione chirurgica presenta un minimo rischio di complicazioni, anche se possono essere ridotti notevolmente avvalendosi di strutture e professionisti competenti. E' comunque opinione generale che la circoncisione sia una operazione abbastanza facile e con rischio basso. Un esempio valga per tutti, nel forum è capitato che un utente portasse giudizi molto negativi sulle conseguenze  della circoncisione sconsigliando chiunque dal circoncidersi  ma  col tempo e solo in successive discussioni  è emerso che in realtà era stato circonciso oltre 30 anni prima e l'operazione era stata eseguita malissimo (giudizio di numerose visite successive effettuate dal paziente presso altri specialisti), il punto è che questo paziente frustrato  e insoddisfatto attribuiva tutte le colpe alla pratica della circoncisione e non invece all'incompetenza del medico che trentanni prima lo operò.

Tutto questo per dirvi che ogni parere ed ogni esperienza che leggete nel forum ha una storia alle spalle e deve essere ponderata con il giusto peso.   

link al forum

 

 
< Prec.   Pros. >

  Add to Technorati Favorites Copyright 2008 Circoncisi.it